HRS-3 - Mimmo: passione US Naval Aviation

Mimmo: passione U.S. Naval Aviation
Sea, sky technology, efficiency; what else?
This is an aircraft static modeling site, with no profit aim,
dedicated to the U.S. Naval Aviation.
It consists in a virtual museum of my hand-crafted models.
Mare, cielo, tecnologia, efficienza; cos'altro?
Questo è un sito di modellismo aeronautico statico, senza fini di lucro, dedicato alla Aviazione della Marina Statunitense.
Esso consiste in un museo virtuale dei miei modellini fatti a mano.
Mimmo: passione U.S. Naval Aviation
Potete zoommare e clikkare sulle foto se volete
Vai ai contenuti
Sikorsky HRS-3
TIPO / TYPE
HRS-3
COSTRUTTORE / MANUFACTURER
Sikorsky
EPOCA / YEAR
1960
ESEMPLARE / SAMPLE
BuNo 130175
RIFERIMENTO / REFERENCE
"The Official Monogram US Navy and Marine Corps Color Guide" Vol. 4 by John M. Elliot, Monogram Aviation Publications, USA, 1993, page 94
CARICHI ESTERNI / EXTERNAL STORES
-
RAFFIGURAZIONE / DEPICTION
a terra, finestrini piloti aperti, portellone di carico aperto

SCATOLA (ACQUISTO) / KIT (PURCHASE)
"Westland H.A.R. Mk. 1" Airfix #124 injected plastic (1969)
LAVORO / WORK
PARTI AGGIUNTIVE / AFTERMARKET PARTS
-
DECAL AGGIUNTIVE / AFTERMARKET DECALS
-
COMPLETAMENTO / COMPLETION
#10   -   1969 (first assembly), 1999 (restoration)
               LAVORO DI RESTAURO                       materiali
formatura a caldo di laminati plastici
  • parabrezza (AC)
  • finestrini scorrevoli (AC)
scultura
  • punzoni per formatura trasparenti (W)
sagomatura di laminati
  • piastre di riparazione pale rotore principale (Cu)
fili (piegati o meno)
  • spine riparazione pale rotore principale (Cu)
  • pattino di coda (P)
  • puntone antenna di coda (P)
  • struttura carrelli principali (Cu, BR)  
LAVORO DI CORREZIONE
sagomatura di laminati
  • antenna a lama sulla trave di coda (P)
rilavorazione di parti originali
  • serbatoio ventrale: risagomatura
  • pilone rotore di coda: correzione forma
  • sfogo posteriore scatola di riduzione: correzione forma
  • sediolini piloti: correzione forma
  • finestrini posteriori abitacolo: allargamento
  • finestrini superiori piloti: apertura
  • portelli motore: apertura lato inferiore
  • apertura presa d'aria sul ventre
  • prese d'aria laterali dx: correzione forma   
LAVORO DI CONVERSIONE
CAMBIO DI VERSIONE
sagomatura di laminati
  • antenna a lama sulla trave di coda (P)
decal auto-prodotte
  • designazione di tipo
  • scritta sul ventre
(inchiostro di china a pennino su foglio decal trasparente)
decal importate
  • scrap
LAVORO DI ARRICCHIMENTO
scultura
  • corpo verricello (P)
  • dettagli rotore principale (P)
  • imbottiture (W)
formatura a freddo di laminati metallici
  • cinture di sicurezza con fibbie (Al)
sagomatura di laminati
  • cruscotto (P)
  • tutte le paratie interne (P)
  • corpo motore (P)
  • reti alle prese d'aria (tulle)
  • portellone cargo (P)
  • tunnel albero di trasmissione nell'abitacolo (P)
  • rinforzi fusoliera vano cargo (P)
  • rete posteriore vano cargo (P)
  • cerniere portelloni motore (P)               
fili (piegati o meno)
  • cloches e barre passo collettivo (Cu)
  • guide finestrini scorrevoli (P)
  • corda e gancio verricello (Cu)
  • antenna radiogoniometro (Cu)
  • tubo di Pitot (Cu)
  • dettagli rotori (Cu e P)
  • carrelli anteriori: compassi antitorsione (Cu)
  • carrelli principali: tubi freni (Cu)
  • maniglie e predellini (Cu)
  • antenna a filo (N)
  • tubo scarico motore (Sn)                 
taglio [riassemblaggio] di parti originali
  • apertura prese d'aria superiori sui portelli motore
  • vano porta cargo
COLORAZIONE
superfici superiori
  • Fluorescent Red Orange FS 28913
  • Humbrol 209 su base Humbrol 18

EB
superfici laterali
superfici inferiori
fascie gialle
  • Orange Yellow FS 13538
  • Humbrol 69

vano motore
  • Green FS 34151
  • Humbrol HD4

motore
  • Grey FS 16081
  • Humbrol 5
  • Humbrol 70

abitacolo
  • Green FS 34151
  • Grey FS 16081
  • Humbrol HD4
  • Humbrol 85

area carico
  • pavimento: Grey FS 36440
  • pareti: Green FS 34516
  • Humbrol HD4

imbottiture
  • ruggine FS 22203
  • Humbrol 64

TECNICA COLORAZIONE STRUTTURA TETTUCCIO /
CANOPY STRUCTURE PAINTING TECHNIQUE
striscie di decal trasparente pre-smaltata a pennello /
stripes of transparent decal sheet pre-brushed with enamels
LA SCATOLA / THE KIT
materiale
buono
finitura
rivettature troppo evidenti
dimensioni
buone
giunzioni
sufficienti
dettagli
di livello basico
decals
non usate
DIFETTI
nessuno proprio grave, si tratta di una scatola basica, nel 1969 era venduta in bustina a 350 lire
GIUDIZIO GLOBALE

non ci si può lamentare per una scatola così basica, e poi, all'epoca, chi altro commercializzava il Sikorsky S55?O
LA REALIZZAZIONE

Io non avrei saputo fare di meglio con modello così piccolo ed elementare
  • ci sono molti dettagli
  • c'è un bel lavoro nell'abitacolo e nel vano di carico
  • anche il motore è stato simulato, solo perché si vede un po' dal di sotto
  • i trasparenti rifatti da me sono venuti davvero bene
  • da non trascurare il lavoro di restauro con il quale ho recuperato il rotore e le sue pale (spezzate) e rifatto i carrelli principali
         
  • Negli interni ho un po' improvvisato con la colorazione

  • L'unica cosa che francamente rifarei è la colorazione del vano carico: il pavimento ed una striscia sulle pareti dovrebbero essere grigi, è stato un errore di pianificazione
Sarà per il grande lavoro (circa 230 ore), ma io sono molto affezionato a questo modellino.
Il Sikorsky HRS-3 fu la versione finale dell'elicottero S-55 che fu usato anche dall'Esercito con la designazione H-19.
Il servizio dell'S-55 con la Marina incominciò con la versione HO4S-1 nel 1950, poi ci furono le versioni -2 e -3. In seguito cominciò la serie HRS (specifica per il trasporto, mentre la "O" indica osservazione) che fu prodotta in tre versioni. Si cominciò con un motore stellare Pratt & Whitney R-1340 da 550 Hp e si finì con il Wright R-1300 da 700 cavalli, quanto bastava per portare otto soldati o 1500 Kg a 140 Km/h fino a 600 km di distanza.
La fase di sperimentazione dell'elicottero era finita ed anche gli usi si andavano ben delineando; l'S-55 fu un passo importante nella definizione di elicottero da trasporto leggero-medio. La sua architettura era consolidata, con rotore principale e rotore di compensazione in coda; il motore era installato nella prua, rivolto all'indietro e inclinato verso l'alto, in modo che l'albero di trasmissione passava tra i piloti ed arrivava alla scatola di riduzione situata alle loro spalle.
Ne furono prodotti, nelle varie versioni per la Marina, poco più di trecento di cui alcuni erano ancora in sevizio nel 1962, quando anche per essi fu adottata la designazione H-19, e l'HRS-3 divenne CH-19E.
L'esemplare è rappresentato nei colori della missione SAR, come appariva nel 1960. E' dotato di verricello e sul ventre presenta una scritta orientata in due direzioni opposte: "Abbandonate il paracadute", sarebbe stato ben complicato issare a bordo anch'esso, magari imbevuto d'acqua.

Nessun commento
Created With WebSite X5

SiteLock
Torna ai contenuti